Skip to main content Skip to search

Archivio Notizie

Avviso di chiusura e procedure di svolgimento organismo di mediazione

Si comunica che l’Istituto rimarrà chiuso dal 7 agosto al 15 agosto compresi.

Si comunica, inoltre, che l’organismo di mediazione dell’Istituto resterà chiuso al pubblico nelle seguenti date:

– SEDE DI ROMA dal 6 al 23 agosto 2021 compreso;

– SEDE DI FROSINONE dal 6 al 23 agosto 2021 compreso.

Per quanto riguarda l’Organismo di Mediazione, dal giorno 6 luglio 2021 chiunque volesse presentare istanza per depositare nuove mediazioni è pregato di compilare ed allegare alla richiesta la dichiarazione Differimento presa in carico di mediazione 08.06.2020″. Tutte le istanze ricevute dalla suddetta data saranno protocollate e fascicolate nel registro degli affari della mediazione dal giorno 6 settembre 2021.

Si comunica, altresì,  che  le Istanze di mediazione presentate presso L’organismo di Mediazione “A.C. Jemolo”, sede di Roma e sede di Frosinone, devono pervenire esclusivamente a mezzo PEC e che tutti gli incontri di Mediazione programmati verranno svolti esclusivamente In Via Telematica.

L’Organismo di Mediazione “A. C. Jemolo” metterà a disposizione senza alcun costo aggiuntivo una piattaforma di videoconferenza tramite cui gli avvocati e le parti potranno collegarsi con il mediatore e svolgere la sessione di mediazione nel pieno rispetto della normativa vigente, del “Regolamento dell’Organismo” e del “Regolamento misure di organizzazione dell’attività dell’Organismo di mediazione fino a nuove disposizioni.

La segreteria provvederà a coadiuvare le parti ed i mediatori durante la videoconferenza.

 

Continua a leggere

Pubblicazione Elenco Conciliatori Camera regionale di Conciliazione del Lazio

Legge regionale del 7 marzo 2016 n. 1 “Disposizioni per favorire la conciliazione nelle controversie sanitarie e in materia di servizi pubblici” e s.m.i.

Si pubblica, in allegato, l’elenco dei Conciliatori della Camera regionale di Conciliazione del Lazio di cui all’ Avviso pubblicato sul BURL del 8/10/2019, n. 81 – Supplemento I.

L’elenco è stato approvato con determinazione dirigenziale n. 90 del 21 luglio 2021, ex art. 6, comma 3 del Regolamento regionale attuativo n. 21/2016 e s.m.i.

Continua a leggere

Conclusa la formazione antincendio dei volontari di protezione civile della Regione Lazio

Oltre 600 volontari di protezione civile della Regione Lazio hanno partecipato ai corsi di formazione per l’antincendio boschivo organizzati dall’Istituto regionale di studi giuridici del Lazio “A. C. Jemolo”, in collaborazione con l’Agenzia regionale di protezione civile ed il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.
I volontari sono stati impegnati sia in lezioni teoriche, somministrate a distanza a causa nel corso del mese di maggio, sia in prove pratiche, tenutesi dal 30 giugno al 5 luglio presso gli spazi messi a disposizione dal Consiglio regionale del Lazio.
Nel corso delle prove pratiche, i volontari hanno acquisito padronanza nell’utilizzo delle principali attrezzature necessarie al contrasto degli incendi boschivi: flabello, rastro, motosega e modulo AIB. Particolare attenzione è stata riservata all’allestimento della vasca AIB al servizio degli elicotteri della flotta regionale impegnati nelle operazioni di spegnimento.

Di seguito il video con i passaggi di alcuni momenti delle operazioni:

 

Continua a leggere

ROSTER, banca dati di esperti e professionisti per la Pubblica Amministrazione

Si ricorda che presso l’Istituto regionale “A. C. Jemolo” è attiva la piattaforma ROSTER, database di esperti e professionisti istituito con Deliberazione della Giunta Regionale del Lazio n. 67 del 24 febbraio 2015.

L’Amministrazione regionale e gli enti collegati possono avvalersi del ROSTER per la ricerca di profili ad elevata professionalità ed in possesso di specifiche competenze sia per il rafforzamento della capacità amministrativa, sia per l’acquisizione di supporto specialistico per l’attuazione delle politiche europee.

I professionisti interessati possono effettuare la loro iscrizione all’indirizzo https://roster.regione.lazio.it/roster-jemolo/jemoloiscritto. L’iscrizione è libera e gratuita.

Si richiama l’importanza di tenere sempre aggiornati la propria scheda anagrafica ed il proprio curriculum vitae. Le schede che dovessero risultare inattive per un periodo superiore ai 36 mesi verranno automaticamente disabilitate.

Continua a leggere

ISTITUTO A. C. JEMOLO: PROSEGUE LA FORMAZIONE DEI NEO CONCILIATORI

Nelle giornate del 22 e 24 Giugno scorso, organizzate dalla Camera di Conciliazione del Lazio, in collaborazione con l’Osservatorio sui Conflitti e sulla Conciliazione e l’Istituto Regionale di Studi Giuridici Arturo Carlo Jemolo”, si sono svolte due giornate di formazione, dedicate ai conciliatori selezionati nell’ambito dell’avviso pubblico “ex Burl, n. 81 dell’8 ottobre 2019, supplemento I”, integrative rispetto al corso già svolto a gennaio 2020 e rivolte in particolar modo ai nuovi idonei.

Il corso è stato progettato al fine di sensibilizzare i convenuti sulla missione della Camera di Conciliazione, sul tema della responsabilità medico sanitaria – che caratterizzerà la prima fase di avvio della stessa – e sulla necessità di ritrovare un comune senso civico per un effettivo miglioramento dei servizi pubblici. Agli incontri – con alcuni relatori in presenza presso l’Istituto Jemolo e i discenti in collegamento esterno – hanno partecipato, tra gli altri, l’Avv. Gianluigi Pellegrino, Commissario dell’Istituto A. C. Jemolo, l’Avvocato Francesco Caroleo, Presidente uscente del direttivo della Camera di Conciliazione, l’Avvocato Adolfo Murra, Coordinatore dell’Avvocatura della Regione Lazio e l’Avvocato Paola Moreschini, Vice Presidente dell’Osservatorio sui conflitti e la Conciliazione.

Il corso è stato organizzato dalla Dott.ssa Giovanna Monti, coordinatrice della Segreteria tecnica della Camera regionale di Conciliazione del Lazio, con il supporto delle strutture collegate dell’Istituto Jemolo, gli uffici della Didattica e della Comunicazione.

Continua a leggere

E’ disponibile sul nostro canale Youtube la registrazione dell’incontro per la presentazione del “Rapporto sui conflitti e sulla conciliazione 2019 – 2020”

 

Lunedì 12 luglio l’Istituto di studi giuridici del Lazio A.C. Jemolo ha ospitato, sul proprio canale YouTube, l‘incontro per la presentazione del “Rapporto sui conflitti e sulla conciliazione 2019 – 2020”,  undicesimo Quaderno della collana “Giorgio Santacroce” dell’Istituto regionale di studi giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo”, frutto della collaborazione tra l’Istituto e l’Osservatorio sui conflitti e sulla conciliazione, pubblicato da Maggioli Editore.

I lavori sono stati introdotti da Gianluigi Pellegrino, commissario straordinario dell’Istituto, e hanno visto la partecipazione dei curatori del volume, Francesco Oddi e Paola Moreschini. Riflessioni sul tema sono state svolte da Franca ManganoPaola LucarelliAlberto Avoli, Fernanda Fraioli e Carlo Sgandurra.

Per la visione dell’incontro https://www.youtube.com/channel/UCATr3u2Miao4Bcg7fjTWL6Q

Continua a leggere

Presentazione del “Rapporto sui conflitti e sulla conciliazione 2019 – 2020”

Lunedì 12 luglio, alle ore 17, verrà presentato il Rapporto sui conflitti e sulla conciliazione 2019 – 2020, undicesimo Quaderno della collana “Giorgio Santacroce” dell’Istituto regionale di studi giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo”, frutto della collaborazione tra l’Istituto e l’Osservatorio sui conflitti e sulla conciliazione.

I lavori saranno introdotti da Gianluigi Pellegrino, commissario straordinario dell’Istituto, e vedranno la partecipazione dei curatori del volume, Francesco Oddi e Paola Moreschini. Riflessioni sul tema saranno svolte da Franca Mangano, Paola Lucarelli, Alberto Avoli, Fernanda Fraioli e Carlo Sgandurra.

L’evento verrà trasmesso in diretta sul canale YouTube dell’Istituto.

Continua a leggere

Pubblicato il Rapporto sui conflitti e sulla conciliazione 2019 – 2020

Il volume, curato da Francesco Oddi e da Paola Moreschini, segue i precedenti rapporti del 2017 e del 2018.

Dalla introduzione di Gianluigi Pellegrino:

Se mai ve ne sia stato uno, il tema della conciliazione, mediazione e sistemi alternativi di definizione delle controversie costituisce paradigma di come questioni apparentemente settoriali e tecniche possano serbare in realtà, molto più di palingenetiche riforme strutturali, un’enorme potenzialità di incidere sulla vita quotidiana di ciascuno di noi, sulla qualità esistenziale di una comunità e di un intero Paese.

… il funzionamento dei sistemi alternativi di soluzione dei conflitti in materia di servizi pubblici, non è tanto un possibile straordinario strumento di deflazione del contenzioso ma, in primo luogo e soprattutto, una leva di grande efficacia per l’effettivo miglioramento della qualità dei servizi. E ciò, per l’apparentemente banale considerazione che, se l’erogatore dei servizi avesse effettiva percezione che i malfunzionamenti, i ritardi, i disservizi, le trascuratezze a danno degli utenti, siano in concreto esposti a pronta sanzione, pure anche soltanto reputazionale, e se mai anche a tangibile pur equilibrata punizione e coattiva correzione, già solo per questo, sarebbe inevitabilmente sospinto ad assumere maggiormente canoni di best practice, come bussola di condotta e controllo interno del proprio funzionamento e della propria missione.

Continua a leggere

Intervento del sub-commissario Carlo Rosa all’anniversario dei 40 anni del Centro Rampi

Il Dott. Carlo Rosa, sub-commissario dell’Istituto A. C. Jemolo e responsabile della sezione di Alta formazione di protezione civile creata nel 2018, ha partecipato alla cerimonia per ricordare il piccolo Alfredo Rampi a 40 anni dai tragici eventi di Vermicino.

L’evento, organizzato dal Centro Alfredo Rampi, si è tenuto presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma il 12 giugno.

Nel corso del suo intervento, Carlo Rosa, presente a Vermicino in qualità di giovane sommozzatore del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco , si è soffermato sugli insegnamenti che dolorosamente, ma anche doverosamente, devono trarsi da una vicenda così drammatica. Forte è stato il richiamo all’importanza della formazione, della preparazione e dell’organizzazione delle strutture chiamate a gestire le emergenze.

All’evento erano presenti, tra gli altri, l’Ing. Fabrizio Curcio, capo del Dipartimento di Protezione Civile, il Prefetto Franco Gabrielli, direttore generale della pubblica sicurezza, già a capo del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, il Prof. Carlo Doglioni Presidente INGV; al termine dell’intervento è stata consegnata al Dott. Carlo Rosa una opera commemorativa da parte del Centro Rampi.

Di seguito il video integrale dell’intervento.

Continua a leggere