Skip to main content Skip to search

Archivio Notizie

Avviso di proroga dei termini per la presentazione delle domande di ammissione ai Corsi “Alta Formazione per Data Protection Officer”, “Data Protection Officer in Sanità” e “Specialista Privacy”

Si comunica che il termine per la presentazione delle domande dell’avviso pubblico relativo al bando per l’ammissione al “Corso di alta formazione per data protection officer – data protection officer in sanità – specialista privacy” e’ stato prorogato alle ore 12.00 del giorno 15 gennaio 2020. L’avvio dei corsi sarà quindi posticipato al 20 gennaio 2020.

Le domande dovranno pervenire all’Istituto A.C. Jemolo tramite mail all’indirizzo: didattica@jemolo.it o consegnate a mano presso la segreteria didattica dell’ Istituto A.C. Jemolo, Viale Giulio Cesare 31 – Roma.

L’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “A. C. Jemolo”, nel rispetto della Legge Regionale n. 40/87 e successive modificazioni ed integrazioni, in collaborazione con il Centro Studi Privacy e Nuove Tecnologie di Roma, bandisce 50 posti totali suddivisi integrati, rispetto al bando originario, come di seguito indicato:

  • 20 posti (di cui 3 riservati ai dipendenti Regione Lazio) per l’ammissione al Corso di alta formazione per Data Protection Officer
  • 20 posti (di cui 3 riservati ai dipendenti Regione Lazio) per l’ammissione al Corso di alta formazione per Data Protection Officer in Sanità
  • 10 posti (di cui 4 riservati ai dipendenti Regione Lazio) per l’ammissione al Corso di alta formazione per Specialista Privacy.

Il percorso formativo prende a riferimento il Regolamento generale sulla protezione dei dati personali 2016/679 (GDPR) e la norma UNI11697:2017 sui profili professionali certificabili in ambito privacy.

La partecipazione al corso rappresenta un utile percorso formativo per tutti coloro che hanno l’esigenza di acquisire una conoscenza approfondita e completa del nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati e consentirà, ai discenti che fossero interessati, di sostenere l’esame di certificazione presso i soggetti accreditati. 

I corsi saranno tenuti presso la sede dell’Istituto “A.C. Jemolo” in Roma, Viale Giulio Cesare 31, con inizio lunedì 20 gennaio 2020 e si svolgeranno nei seguenti orari: 9:00-13:00; 14:00-18:00.

I corsisti avranno la possibilità di iscriversi ad uno dei tre corsi.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire all’Istituto Jemolo entro le ore 12.00 del giorno 15 gennaio 2020 tramite mail all’indirizzo didattica@jemolo.it o consegnata direttamente a mano presso la segreteria didattica.

 

 

Continua a leggere

Si è svolto, martedì 15 ottobre, presso la sala Tirreno della Regione Lazio, il convegno “Prevenzione e sicurezza nel mondo del volontariato: quali scenari e quali possibilità”

Martedì 15 ottobre, nella sala Tirreno presso la sede della Giunta Regionale del Lazio, si è svolto il convegno “Prevenzione e sicurezza nel mondo del volontariato: quali scenari e quali possibilità” alla presenza dell’Assessore regionale Claudio Di Berardino, del Direttore Generale del Dipartimento nazionale di Protezione Civile Agostino Miozzo e di un panel di relatori altamente qualificati in materia. 

Molti gli argomenti affrontati: dalle problematiche della prevenzione nell’attuazione concreta della normativa, alla tutela della sicurezza e della salute dei volontari in riferimento al testo unico del D.Lgs. 81/2008.

Il Subcommissario dell’Istituto Jemolo Carlo Rosa, nel suo intervento, ha approfondito in particolare il tema dei percorsi formativi volti ad incrementare la sicurezza dei volontari impegnati in attività di Protezione Civile. 

In allegato la locandina del convegno con tutti i partecipanti.

Attività pratiche durante uno dei corsi di formazione per i volontari

 

 

Continua a leggere

Si è svolto, lunedì 14 ottobre, il convegno “Novità e riflessioni sulla crisi di impresa”, secondo appuntamento del ciclo di incontri “I lunedì dello Jemolo”

Si è svolto, lunedì 14 ottobre, il secondo appuntamento del ciclo di incontri “I lunedì dello Jemolo” realizzato in collaborazione con Il Sole 24 ORE, l’associazione Nuove Frontiere del Diritto e l’Ordine degli Avvocati di Roma.

Un panel di relatori di primo piano ha affrontato il tema della crisi di impresa analizzando le novità apportate dal nuovo Codice introdotto dal D.lgs.n. 14/2019, e fornendo spunti di riflessione agli auditori presenti.

Sono intervenuti
NICOLA TASCO (Commissario Straordinario Istituto Jemolo)
GIUSEPPE DI SALVO (Presidente Sezione Imprese del Tribunale di Roma)
ANDREA GIORDANO (Avvocato dello Stato)
ANTONIA COPPOLA (Dottore Commercialista e Revisore Legale)
CARLO CICALA (Avvocato cassazionista, Professore a contratto di Diritto privato presso la facoltà di Economia dell’Università Niccolò Cusano)
MONICA MANDICO (Avvocato/Advisor Titolare e Fondatore dello studio legale MANDICO & PARTNERS – commercialisti e avvocati)
MAURO NORTON ROSATI DI MONTEPRANDONE (Full Professor di Diritto del Trust presso Albany International School USA)
FEDERICA FEDERICI (Avvocato del Foro di Roma, Presidente di Nuove Frontiere del Diritto) 

Continua a leggere

Nuovi corsi della sezione di Alta Formazione di Protezione Civile dell’Istituto A.C. Jemolo

Sabato 12 e domenica 13 ottobre avranno inizio i corsi di Autoprotezione in ambiente acquatico.

I corsi rientrano nell’Accordo Quadro siglato tra l’istituto Jemolo e l’Agenzia Regionale per la Protezione Civile.

Il corso della durata di 8 ore si svolgerà, in due edizioni, presso il Centro storiografico e sportivo dell’A.M di Vigna di Valle (CSSAM) con sede a Bracciano (Roma). 

Il corso è articolato in lezioni frontali e sessioni pratiche che comprendono l’utilizzo della corda da lancio e nodi, la caduta in acqua vestiti, comportamento e spostamenti e la caduta in acqua con giubbotto salvagente, posizione di sicurezza, recupero con corda di lancio.

 Destinatari dei corsi sono i volontari delle associazioni di Protezione Civile della regione Lazio.

Continua a leggere

Inaugurati, questo pomeriggio di mercoledì 9 ottobre 2019, i corsi “La riforma dell’ordinamento penitenziario a un anno dalla riforma” e “Aggiornamento in materia di contratti pubblici a seguito del D.L. 32/2019”

Inaugurati questo pomeriggio, con l’avvio della prima lezione, due nuovi corsi dell’Offerta formativa 2019/2020 dell’Istituto Jemolo.
Al via il Corso “LA RIFORMA DELL’ORDINAMENTO PENITENZIARIO A UN ANNO DALLA RIFORMA”, il cui obiettivo è quello di analizzare e approfondire i temi della recente riforma dell’ordinamento penitenziario approvata con i decreti legislativi n. 121, 123 e 124 del 2 ottobre 2018 e specificatamente l’assistenza sanitaria in ambito penitenziario, i procedimenti davanti al tribunale di sorveglianza, l’esecuzione delle pene nei confronti dei minorenni, la vita detentiva e il lavoro penitenziario, e il “CORSO DI AGGIORNAMENTO IN MATERIA DI CONTRATTI PUBBLICI A SEGUITO DEL D.L. 32/19”, il cui obiettivo è quello di offrire un aggiornamento sulle diverse novità apportate con il recente intervento normativo – D.L. n. 32/2019 convertito con L. 55/2019 – cd. Decreto sblocca-cantieri – alla disciplina in materia di contratti pubblici che incidono sia sulla declinazione delle procedure di gara sia sulle modalità di partecipazione degli operatori economici.

Il Commissario dell’Istituto Jemolo, Avv. Nicola Tasco, ha avviato i lavori di entrambi i corsi salutando docenti e partecipanti.

Il corso sulla riforma dell’ordinamento penitenziario è stato inaugurato dal Dott. Stefano Anastasia – Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione del Lazio, insieme al Dott. Carmelo Cantone – Provveditore Casa Circondariale di Roma Regina Coeli.
A seguire le lezioni tenute dall’Avv. Simona Filippi e dall’Avv. Roberta Giannini.

Il corso di aggiornamento in materia di contratti pubblici, che ha come coordinatore l’Avv. Massimo Nunziata, è stato inaugurato con la lezione tenuta dal Pres. Riccardo Savoia  (Tar Lazio).

A docenti e discenti i nostri migliori auguri di buon lavoro!

Continua a leggere

Al via la VII edizione del “Corso di formazione manageriale per Direttori di Struttura Complessa”

Giovedì 3 ottobre 2019 è cominciata la VII edizione del “Corso di formazione manageriale per Direttori di Struttura Complessa”, inaugurata dal Dott. Marcello Giannico, dirigente dell’Area “Risorse Finanziarie del SSR” della Regione Lazio.

L’obiettivo principale dei corsi  è quello di sviluppare strumenti e tecniche propri del processo manageriale in riferimento alle aree di organizzazione e gestione dei servizi sanitari, ai criteri di finanziamento e ai bilanci, alla gestione delle risorse umane e dell’organizzazione del lavoro, agli indicatori dei servizi e delle prestazioni, con il fine ultimo di incrementare il grado di conoscenza di fattori rilevanti per l’implementazione delle strategie aziendali e l’innovazione dei processi delle organizzazioni complesse.

Il progetto formativo coinvolge il management in un percorso organico basato su principi, obiettivi e strumenti comuni, valorizzando al tempo stesso le competenze distintive e le soft skills individuali.

Continua a leggere

Avviso pubblico per la costituzione dell’Elenco dei Conciliatori della Camera regionale di conciliazione del Lazio  

La Regione Lazio, con la L.R. 7 marzo 2016, n. 1 e s.m.i. “Disposizioni per favorire la conciliazione nelle controversie sanitarie e in materia di servizi pubblici”, ha istituito la Camera regionale di conciliazione con il compito di comporre in via stragiudiziale le controversie relative al mancato rispetto degli standard di qualità previsti nelle carte dei servizi, nonché le controversie tra i cittadini e gli enti del servizio sanitario regionale relative all’erogazione di prestazioni sanitarie. Queste ultime potranno riguardare anche la responsabilità medico-professionale, ad esclusione di quelle di particolare complessità e comunque di valore superiore a cinquantamila euro.

In attuazione della Legge istitutiva, al fine di avviare operativamente le attività della Camera, si pubblica l’avviso per la costituzione dell’Elenco dei conciliatori della Camera regionale così come espressamente previsto nell’art. 6 del regolamento attuativo n. 21/2016 e s.m.i.

La scadenza di presentazione della domanda è fissata al 1 dicembre 2019, da inviare a mezzo PEC cameradiconciliazione@regione.lazio.legalmail.it o in plico chiuso con raccomandata A/R all’indirizzo: Camera Regionale di Conciliazione – Segreteria Tecnica – Viale G. Cesare 31 – 00192 ROMA.

Per info: giovanna.monti@jemolo.it
Tel. 0651686981

Continua a leggere