Skip to main content Skip to search

Archivio Eventi e Convegni

Convegno “Le politiche del lavoro nella riforma della Costituzione”

Nel pomeriggio di giovedì 22 settembre 2016, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, nell’Aula Alberto de Roberto dell’Istituto di Studi giuridici Arturo Carlo Jemolo, si è tenuto l’evento dal titolo “Le politiche del lavoro nella riforma della Costituzione” organizzato in collaborazione con l’Assessorato al Lavoro, alle Pari Oppurtunità e al Personale della Regione Lazio.
Durante l’incontro sono stati analizzati tutti gli aspetti e le tematiche che riguardano la riforma costituzionale in materia di politiche del lavoro.
Dopo i saluti del Commissario Straordinario dell’Istituto Jemolo, il Prof. Alessandro Sterpa, all’evento sono intervenuti: Pietro Ichino Professore di Diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Milano, Annamaria Parente, Senatrice, Capogruppo Pd nella XI Commissione permanente Lavoro e previdenza sociale e Lucia Valente, Professore di Diritto del Lavoro presso l’Università Sapienza di Roma, Assessore al Lavoro, alle Pari Opportunità e al Personale della Regione Lazio e autrice del libro “La riforma dei servizi per il mercato del lavoro. Il nuovo quadro della legislazione italiana dopo il d.lgs. 14 settembre 2015, n.150”. Ha concluso i lavori Edoardo Ghera, Professore emerito di Diritto del Lavoro presso l’Università Sapienza di Roma.

L’evento è possibile visualizzarlo sul canale istituzionale

You tube

Continua a leggere

Regione Lazio e Roma Capitale firmano il Protocollo d’intesa per la gestione dei beni confiscati alle mafie

Nel pomeriggio di mercoledì 26 luglio 2016 il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il sindaco di Roma Capitale Virginia Raggi hanno firmato, presso gli uffici della presidenza del Tribunale di Roma, un Protocollo d’Intesa per la realizzazione del tavolo tecnico istituzionale che gestisca i beni sequestrati e confiscati alle mafie che operano nel Lazio. Oltre alla Regione Lazio e a Roma Capitale, tra i firmatari figurano anche il Tribunale, la Procura, la Corte di Appello di Roma, la Camera di Commercio di Roma, Unindustria, Confcommercio di Roma, Associazione Bancaria Italiana, CGIL, CISL, UIL, FEDERLAZIO, CNA, Coldiretti Lazio, Associazione Libera e LEGACOOP. Subito dopo la firma, il Presidente Nicola Zingaretti ha ribadito l’importanza di questo Protocollo, quale elemento fondamentale rispetto all’impegno civile di contrasto alla criminalità. L’Istituto Arturo Carlo Jemolo ha concluso da poco, in collaborazione con l’Osservatorio tecnico-scientifico per la sicurezza e la legalità della Regione Lazio, la prima edizione del corso “Profili giuridici, economici e manageriali dell’amministrazione dei beni sottoposti a sequestro e confisca”.  Durante le lezioni sono stati approfonditi i temi riguardanti la gestione dei beni sequestrati e confiscati, la disciplina dello scioglimento dei beni locali, i rapporti con l’Agenzia delle Entrate e fiscalità e le best practices sulle esperienze italiane e straniere. Le lezioni del corso sono state tenute da autorevoli personalità istituzionali, tra cui il Direttore dell’Ufficio Affari Legislativi e Relazioni parlamentari presso il Ministero dell’Interno, il Prefetto Bruno Frattasi e la Dott.ssa Milena Rizzi, Vice Prefetto presso il Gabinetto del Ministro dell’Interno.

 
 

 

 
 
 
Continua a leggere

Cerimonia di consegna attestati di frequenza dei corsi formativi per giornalisti e operatori dell’informazione

Nella mattinata di giovedì 14 luglio 2016 dalle ore 10.30 sono stati consegnati gli attestati di frequenza a coloro che hanno partecipato ai tre corsi di formazione per giornalisti e operatori dell’informazione organizzati dall’Istituto Arturo Carlo Jemolo in collaborazione con il Corecom Lazio e l’Ordine dei giornalisti del Lazio. Il dott. Lorenzo Silipgni Toullier dell’Istituto Jemolo ha aperto la cerimonia portando i saluti del Commissario Straordinario dell’Istituto Alessandro Sterpa. Alla cerimonia hanno partecipato Michele Petrucci, Presidente del Corecom Lazio e Paola Spadari, Presidente dell’Ordine dei giornalisti del Lazio. Presenti anche Mauro Facondo, docente del corso “Ufficio stampa 2.0”, Monia Nicoletti, docente di Progettazione e produzione videogiornalismo multimediale e Alessandro Sistiper Le figura professionali del Seo e del Sem che ha inviato un saluto. Hanno consegnato gli attestati, tra gli altri, Aurelio Lo Fazio, Dirigente responsabile della struttura Corecom e Walter Antonio Calabrò, componente del Comitato scientifico-didattico.

I corsi, gratuiti per i giornalisti e operatori dell’informazione, hanno avuto come obiettivo quello di approfondire i nuovi modi di fare informazione digitale e le nuove tecniche e profesionalità del giornalismo e della comunicazione. I tre corsi “Ufficio stampa 2.0”, “Le figure professionali del SEO e del SEM” e “Progettazione e produzione videogiornalismo multimediale” si sono conclusi lo scorso mese di giugno.

Continua a leggere

Incontro di studi “Affidamento ed esecuzione di contratti pubblici: nuovi scenari sostanziali e processuali”

 L’A.G.Amm. – Associazione Giovani Amministrativisti – e l’Istituto Arturo Carlo Jemolo hanno organizzato, martedì 12 luglio dalle ore 15 alle 18presso il TAR Lazio, l’incontro di studi sul tema “Affidamento ed esecuzione di contratti pubblici: nuovi scenari sostanziali e processuali”. 

Durante l’incontro si è discusso dei nuovi scenari dell’attività contrattuale della pubblica amministrazione e sono state analizzate le novità in materia di partecipazione alle procedure ad evidenza pubblica e in tema di esecuzione del rapporto contrattuali.

i lavori si sono aperti con i saluti di Alessandro Sterpa, Commissario Straordinario dell’Istituto Jemolo, subito dopo sono intervenuti: Giuseppe Severini, Presidente Sezione Consiglio di Stato, Michele Corradino, Consigliere di Stato e Componente ANAC, Roberto Caponigro, Magistrato TAR Lazio, Francesco Lombardo, Vice Procuratore Generale Corte dei Conti, Commissione Linee Guida ANAC, Paolo Clarizia, Presidente A.G.Amm., Professore di Diritto degli Enti Locali Link Campus University, Federico Freni, Professore Diritto Amministrativo SSPL Luiss, Massimo Nunziata, Assegnista di ricerca in Diritto Amministrativo Università “Tor Vergata”. Conclude Arturo Cancrini, Avvocato e docente Legislazione Opere Pubbliche Università “Tor Vergata”. Modera i lavori Carmine Volpe, Presidente del Tar Lazio. L’evento è in corso di accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Roma.

Continua a leggere

Seminario di studio dedicato all’analisi delle principali tematiche in materia di società partecipate da Amministrazioni Pubbliche

Si è tenuto venerdì 1° luglio 2016, a partire dalle ore 14.30 presso l’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo”, la giornata di studio dedicata proprio all’analisi delle principali tematiche in materia di società partecipate da Amministrazioni Pubbliche, anche alla luce del nuovo “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”. 

Il tema della corretta gestione delle società partecipate dalle Amministrazioni Pubbliche, nonché delle ricadute che ciò comporta sui bilanci delle predette amministrazioni, è da diverso tempo al centro del dibattito politico e dell’attenzione dei media e dell’opinione pubblica.

Sempre più spesso, infatti, emergono casi di società partecipate che gestiscono servizi pubblici locali (riscossione tributi, trasporto collettivo, raccolta dei rifiuti, erogazione di acqua o energia), che operano al di fuori di una corretta logica industriale ed il cui potenziale dissesto rischia di ripercuotersi negativamente sui bilanci degli Enti che ne detengono la proprietà.

Diventa quindi indispensabile – per chi si occupa di bilanci e rendiconti contabili di Comuni, Province e Regioni – essere costantemente ed adeguatamente aggiornati sul tema. 

Nel corso della giornata di studio sono stati affrontati argomenti quali il quadro normativo generale, i vincoli esistenti nella partecipazione di società da parte degli Enti pubblici alla luce del nuovo testo unico sulle società partecipate, i rapporti contabili tra le Amministrazioni Pubbliche e le società partecipate.

Nella sezione “Pubblicazioni” del sito dell’Istituto è possibile scaricare le slides presentate nel corso della giornata
Sono stati concessi n. 4 crediti dall’ordine dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili di Roma

Continua a leggere

Convegno “Internet e diritto”

 

Nel pomeriggio di martedì 21 giugno 2016, nell’aula “Vittorio Frosini” dell’Istituto Arturo Carlo Jemolo, si è  tenuto il convegno “Internet e diritto” durante il quale è stato presentato il libro “Libertè egalitè, internet” scritto da T. E. Frosini.

Dopo i consueti saluti di apertura del Commissario Straordinario dell’Istituto, il Prof. Alessandro Sterpa, al simposio, presieduto da Michele Petrucci, Presidente del Comitato regionale per le Comunicazione nel Lazio, sono intervenuti Antonio Preto, Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Docente di Diritto commerciale internazionale presso l’Università di Bologna, Massimiliano Atelli, Magistrato della Corte dei Conti e componente del Corecom Lazio, Giulio Veltri, Consigliere di Stato, già Capo dell’Ufficio legislativo del MISE, Angelo Maria Petroni, Sapienza Università di Roma, Segretario generale Aspen Institute e Vincenzo Zeno Zencovich, Università degli studi Roma Tre.

Continua a leggere

Consegnata la borsa di studio “Alberto de Roberto”

Nel pomeriggio di venerdì 6 maggio dalle ore 15.30, presso la Sala Alberto de Roberto dell’Istituto Jemolo, si è tenuta la cerimonia di consegna – dalla Signora Fausta Punzi de Roberto – della borsa di studio “Alberto de Roberto”. Il vincitore è un giovane studioso impegnato nella sua tesi di laurea in Giurisprudenza sullo studio della figura del Presidente del Consiglio di Stato e docente dell’Istituto Jemolo dal titolo “Il percorso scientifico di Alberto de Roberto”.

Alla cerimonia ha partecipato il Prof. Giuseppe Morbidelli, ordinario di Diritto amministrativo alla Sapienza Università di Roma e relatore della tesi di laurea, il Prof. Filippo Lubrano ordinario di Diritto amministrativo all’Università della LUISS Guido Carli, Pasquale de Lise, Presidente Emerito del Consiglio di Stato.

Continua a leggere

Convegno “Quale Europa e quanta Europa?”

Nella mattinata di giovedì 31 marzo dalle 10 alle 13, sala Alberto de Roberto dell’Istituto Arturo Carlo Jemolo, si è tenuto il convegno “Quale Europa e quanta Europa?”. Dopo i saluti di apertura del Presidente del Comitato Scientifico didattico dello Jemolo Giorgio Santacroce, i lavori sono stati

 coordinati da Francesco Tufarelli, Presidenza del Consiglio dei Ministri e sono intervenuti il Direttore della School of Law dell’Università LUISS Guido Carli, già Ministro per gli Affari Europei Enzo Moavero, il Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato Giovanni Pitruzzella e il Vicepresidente Vicario del Parlamento europeo Antonio Tajani. All’evento ha partecipato il Prof. Beniamino Caravita, autore del libro “Quanta Europa c’è in Europa? Profili di diritto costituzionale europeo”.
Inoltre, sono intervenuti Michele Gerace, Dirigente Area Adempimenti derivanti dall’appartenenza all’Unione europea del Consiglio regionale del Lazio, Cristiano Zagari, Segretariato generale della Regione Lazio e membro del Comitato direttivo dell’Istituto “Altiero Spinelli” e Olimpia Troili Presidente di Alternativa Europea.

Continua a leggere

Presentata la legge regionale sulla Camera di conciliazione

E’ stata presentata, lunedì 21 marzo 2016 alle ore 16.30 presso la Sala Conferenze Ordine dei Medici-chirurghi e degli Odontoiatri di Roma, via A. Bosio 19/a, la Legge regionale sulla Camera di conciliazione approvata, lo scorso 10 febbraio, dalla Commissione Politiche e salute della Regione Lazio.
La deliberazione legislativa “Disposizioni per favorire la conciliazione nelle controversie sanitarie e in materia di servizi pubblici” si pone l’obiettivo di offrire ai cittadini una corsia preferenziale per consentire una rapida risoluzione del contenzioso, promuovendo le buone pratiche per un buon governo e riducendo i costi per l’amministrazione in tempi di spending review.
Alla camera di conciliazione spetta il compito di comporre in via stragiudiziale anche le controversie inerenti il mancato rispetto degli standard di qualità previsti per l’erogazione di prestazioni da parte di ASL e ospedali, come pure quelle relative alla responsabilità medico-professionale, con l’esclusione delle liti di particolare complessità e comunque di valore superiore a 50mila euro.
Insieme al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, sono intervenuti il Dott. Roberto Lala, Presidente dell’OMCeO di Roma, l’Avv. Massimiliano Sieni, componente del Consiglio direttivo dell’Osservatorio sui conflitti e sulla conciliazione e il Prof. Alessandro Sterpa, Commissario Straordinario dell’istituto Arturo Carlo Jemolo, che hanno illustrato l’impianto della norma, le finalità e le ricadute derivanti dall’entrata in vigore della Legge.

Continua a leggere