L’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo bandisce 50 posti per l’ammissione al Corso “Musica e Diritto” codice 17cat19.

Il corso, che avrà un taglio soprattutto pratico, ha lo scopo di orientare sia il musicista sia l’avvocato chiamato a difenderlo nell’ambito del diritto della musica e a confrontarsi con soggetti che esulano dall’aspetto puramente creativo: non solo la SIAE ma anche persone quali il manager, il discografico, il produttore esecutivo, il promoter, l’editore, il grafico, il gestore del locale, l’arrangiatore, l’interprete, evidenziando altresì i modi per sfruttare internet e a conoscerne le insidie, dalle varie piattaforme Spotify e le sue playlist a YouTube passando da Facebook e Instagram.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al corso è stato prorogato sino alle ore 12.00 del 11 marzo 2020.

Le domande possono essere inviate tramite mail all’indirizzo didattica@jemolo.it o consegnate direttamente a mano presso la segreteria didattica.

Allegati