L’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “A. C. Jemolo”, nel rispetto della Legge Regionale n. 40\87 e successive modificazioni ed integrazioni, bandisce 50 posti per l’ammissione al Corso “Ufficio stampa e comunicazione” codice 08cat19;

 Il corso si propone di illustrare attraverso la teoria, ma soprattutto la pratica, l’attività di ufficio stampa e di comunicazione istituzionale: la normale gestione delle attività quotidiane, l’organizzazione di conferenza stampa, la redazione di un comunicato stampa, i rapporti con i media, la gestione e l’utilizzo dei social, la realizzazione a tutto campo di campagne di comunicazione. Gli obiettivi del corso sono quelli di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per comprendere ed affrontare concretamente l’attività di ufficio stampa e comunicazione con particolare attenzione all’utilizzo delle nuove tecnologie. Il corso è strutturato in lezioni frontali e presentazione di casi studio e discussione comune.

Il corso è rivolto a chiunque desideri intraprendere la carriera dell’ufficio stampa o del comunicatore d’azienda o ente pubblico.

Il corso sarà tenuto presso la sede dell’Istituto “A.C. Jemolo” in Roma, Viale Giulio Cesare, 31 a decorrere dal SABATO 21 settembre e si concluderà SABATO 19 ottobre con orario 9,30 – 13,30 per un totale di 20 ore.

Le domande di partecipazione al corso dovranno pervenire all’Istituto Jemolo entro le ore 12.00 del 13 settembre 2019 tramite mail all’indirizzo didattica@jemolo.it o consegnate direttamente a mano presso la segreteria didattica – utilizzando i modelli allegati al presente bando (Allegato A+D per le domande a pagamento/ Allegato B domande gratuite ISEE/ Allegato C domande gratuite regionali).

Per l’ammissione al corso le domande di iscrizione vanno corredate dalla Dichiarazione di Consenso (raccolta dati personali finalizzata all’iscrizione al corso) (all. E) e dalla Dichiarazione di Consenso – (registrazione del corso finalizzata al recupero e approfondimento delle lezioni) (all. F) debitamente firmate.

Le relative informative sul trattamento dei dati personali da parte dell’Istituto Jemolo ai sensi del G.D.P.R. 679/2016 sono reperibili sul sito www.jemolo.it nella sezione didattica – corsi – iscrizioni, come allegati al corrispondente bando in oggetto.

La graduatoria degli ammessi – qualora il numero delle domande dovesse superare il numero di posti disponibili – sarà formulata in base alla data di presentazione delle domande risultante dal numero di protocollo attribuito. La graduatoria sarà pubblicata sul sito dell’Istituto jemolo.it.

Gli ammessi al corso tenuti al pagamento della quota di iscrizione dovranno versare, in unica soluzione, pena l’esclusione dal corso, la quota di partecipazione a titolo di contributo spese pari ad € 250,00 (duecentocinquanta/00) dopo la pubblicazione della graduatoria degli ammessi e comunque prima dell’inizio del corso.

Gli iscritti ad organizzazioni che hanno stipulato accordi e convenzioni con l’Istituto Jemolo che prevedano sconti ed agevolazioni per l’iscrizione ai corsi usufruiranno delle agevolazioni previste dalle rispettive convenzioni e dovranno dichiarare nella domanda di iscrizione l’organizzazione a cui sono iscritti. L’Istituto si riserva la verifica dell’esistenza delle condizioni che danno diritto alle agevolazioni.

L’Istituto Jemolo riserverà l’ammissione gratuita al corso a 5 partecipanti con reddito ISEE inferiore a € 20.000,00 individuati sulla base dei curricula e dell’attestazione isee che dovranno essere allegati alla domanda. I partecipanti che richiedono l’ammissione al corso a titolo gratuito dovranno inviare all’Istituto Jemolo la domanda di partecipazione utilizzando il modello allegato al presente bando (Allegato B).

Allegati