L’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “A. C. Jemolo”, nel rispetto della Legge Regionale n. 40\87 e successive modificazioni ed integrazioni, bandisce 50 posti per l’ammissione al “Corso intensivo di preparazione per l’accesso alla professione di avvocato – XXIX Jemolo” CODICE 03CAT20.

Il corso è volto ad assicurare ai partecipanti la possibilità di affrontare con sicurezza le prove scritte d’esame, non solo tramite lo studio delle più attuali tematiche giuridiche, ma anche e soprattutto con l’acquisizione di un “metodo di ragionamento giuridico”. L’attenzione del corso è rivolta anche alle tecniche, personalizzate per ciascun allievo, di redazione, finalizzate alla stesura dei pareri e degli atti giudiziari con l’ausilio dei codici commentati. Il corso Jemolo si caratterizza per l’alta qualità dei docenti, scelti esclusivamente nell’ambito dell’eccellenza professionale dell’avvocatura e della magistratura, nonché per l’innovativo metodo didattico, volto ad unire un aspetto teorico (anche se pur sempre strettamente finalizzato a incrementare le abilità di scrittura) con l’approccio pratico (svolgimento di atti e pareri).

Il corso affronterà i principali argomenti di diritto sostanziale e processuale, civile e penale con richiami alla giurisprudenza più recente, anche con la possibilità di scegliere la redazione di atti giudiziari riguardanti il diritto amministrativo ed ogni lezione si articola in una parte teorica e una pratica.

Il corso sarà svolto tramite piattaforma Zoom o similare a decorrere dal giorno 11 settembre 2020 e si concluderà il 28 novembre 2020 con formula weekend – venerdì con orario 14,00-18,00 e sabato con orario 9,30 –13,30, per un totale di 101 ore di docenza, comprensive di due prove simulate, di una lezione di chiusura finale di diritto civile ed una lezione di chiusura finale di diritto penale, le quali saranno riservate ad un focus sulle tematiche che potrebbero essere oggetto delle prove scritte. Il calendario potrà subire modifiche in base alle scadenze concorsuali.

E’prevista una giornata di presentazione del corso in modalità telematica – 20 LUGLIO 2020 alle ore 16.00 – in cui i docenti ne illustreranno le caratteristiche e il calendario e presenteranno il Volume Jemolo “Corso di Avvocatura” che include la spiegazione delle tecniche di redazione degli atti ed una rassegna di pronunce della giurisprudenza su tematiche rilevanti, che sarà inviato in omaggio tramite mail agli ammessi alla prima lezione del corso.

Possono partecipare al corso i cittadini dell’Unione Europea e i cittadini di Paesi terzi titolari di permesso di soggiorno UE in possesso di diploma di laurea in Giurisprudenza (4 anni), di laurea Magistrale in Giurisprudenza (5 anni), di laurea Specialistica in Giurisprudenza (3+2). Il titolo di studio deve essere stato conseguito entro la data di presentazione della domanda di ammissione al corso (vedi punto 7 del presente bando).

Le domande di partecipazione al corso dovranno pervenire all’Istituto Jemolo entro le ore 12.00 del 4 settembre 2020 tramite mail all’indirizzo didattica@jemolo.it – utilizzando i modelli allegati al presente bando (Allegato A+C per le domande a pagamento/ Allegato B domande gratuite ISEE).

Coloro i quali si iscriveranno entro il mese di luglio 2020, beneficeranno della riduzione di € 100,00 sulla quota di iscrizione.

Le relative informative sul trattamento dei dati personali da parte dell’Istituto Jemolo ai sensi del G.D.P.R. 679/2016 sono reperibili sul sito www.jemolo.it nella sezione didattica – corsi – iscrizioni, come allegati al corrispondente bando in oggetto.

Allegati